apicoltura di precisione con Connected Beekeeping

PASSARE ALL'APICOLTURA DI PRECISIONE

Pianifica e anticipa i tuoi interventi

È possibile visualizzare istantaneamente le azioni richieste su un apiario: evoluzione del peso, della covata e delle condizioni meteorologiche.

Agire senza perdere tempo

Siete avvisati in meno di 4 minuti in caso disciamatura e aumentate le vostre possibilità di recuperare i vostri sciami.

Controlla la salute delle tue colonie in tempo reale

Potete monitorare la vitalità delle vostre colonie (arresto e ripresa della deposizione) senza disturbare la pace e il comfort delle api.

Come per il tuo cellulare, presto ti chiederai:

"Come ho fatto in tutti questi anni senza l'aiuto di una bilancia collegata? Non potrei più farne a meno".

illustrazione volo api

Honeydew

Entro le 10 del mattino, sai se il flusso di miele è in corso in tutti i tuoi apiari.

L'aumento netto del peso dell'alveare durante alcuni giorni segna l'inizio del flusso di miele. Puoi seguire con precisione lo sviluppo e l'intensità della produzione di miele e posizionare i primi melari al momento giusto.

Le bilance vi danno, in qualsiasi momento, uno stato esatto della vitalità delle vostre colonie per meglio regolare le vostre scelte durante la stagione.

Registrate la vostra produzione esatta per apiario ogni anno usando la cronologia. Con l'esperienza, si possono anticipare i rendimenti attesi. Potrai anche adattare la tua strategia di transumanza sulla base di dati affidabili e convalidati.

motivo dell'ape

Montaggio dei fusibili

Segui ogni flusso di miele, ora per ora, e regola le tue azioni in base al tempo. Sapete in ogni momento quanto miele è entrato nei vostri alveari e quale attrezzatura preparare prima di andare all'apiario.

Si reagisce più rapidamente, soprattutto per le colture di miele esplosive come la colza o l'acacia, dove un giorno di ritardo può portare alla perdita di più di 10 chili di raccolto per alveare.

illustrazione volo api

Raccolta

Puoi vedere quando la curva del peso smette di progredire quando finisce la raccolta del nettare.

Le api sigillano le celle con la cera non appena il nettare ha perso sufficiente umidità e si trasforma in miele. Per perfezionare le misurazioni, è possibile spostare la sonda di covata nei melari e conoscere così l'esatta umidità del miele prima della raccolta.

motivo dell'ape

Ottimizzazione della produzione

È possibile individuare l'orticaria in difficoltà utilizzando le bilance. Non stanno raccogliendo miele nonostante la presenza di melata. Ti concentri sugli alveari che hanno bisogno della tua attenzione senza disturbare quelli in piena produzione.

L'adattamento dei siti di foraggiamento viene fatto in stagione, ma è l'analisi a lungo termine che vi porterà i migliori risultati, puntando ai siti con i migliori rendimenti.

È prezioso confrontare i tuoi risultati con quelli di altri apicoltori della tua zona, specialmente quando sei agli inizi.

illustrazione volo api

Sciame

La tensione sale tra gli apicoltori da aprile a maggio. La prospettiva di aprire il proprio alveare per scoprire che è quasi vuoto non è felice.

Un dinamismo particolarmente elevato dei livelli di covata dall'inizio della stagione è un primo fattore di vigilanza. Forti variazioni di temperatura per diversi giorni sono un avvertimento della probabilità di sciamatura.

L'allarme sciame viene attivato entro 4 minuti non appena si nota un cambiamento improvviso di peso (più di 1 kg). Puoi catturare lo sciame e non soffrire la sua perdita.

motivo dell'ape

Colonia Salute

I viaggi negli apiari riguardano soprattutto la salute delle api. Si evitano tutti i viaggi inutili e si identificano rapidamente gli alveari che hanno bisogno di attenzione. Un'apertura mensile dell'alveare non è sufficiente per essere reattivi in caso di anomalia.

Il monitoraggio con le bilance collegate non è invasivo. Si limita il numero di volte che si apre l'alveare e si evita di stressare le api, che non dovranno essere affumicate solo per convalidare le condizioni della colonia.

illustrazione volo api

Alimentazione

L'alimentazione, sia in stagione che in inverno, è fatta secondo le disposizioni reali con la misura esatta del peso di ciascuna delle vostre colonie.

Un improvviso calo di peso in inverno può essere il risultato di altre api che razziano l'alveare.

motivo dell'ape

Monitoraggio della covata

Si controlla la temperatura e l'idrometria della covata ora per ora. Una temperatura tra 33 e 36 °C e un'idrometria tra il 55% e il 65% assicurano le condizioni ideali per la deposizione delle uova e l'allevamento delle larve.

È possibile rilevare se le api non sono in grado di regolare il calore: una temperatura interna di più di 38 °C ferma completamente la schiusa. Il tasso di natalità scende a circa il 40% a 37 °C.

In inverno, è possibile osservare lacessazione della deposizione delle uova e il recupero delle api in modo molto dettagliato con l'aiuto della temperatura della covata e l'idrometria.

Se il tuo alveare ha sciamato, puoi vedere quando la deposizione delle uova si ferma e poi ricomincia osservando la temperatura della covata.

illustrazione volo api

Vitalità della colonia

Si può identificare una regina difettosa dal basso numero di api. Questo si traduce in un raccolto inferiore durante il flusso di miele o in una curva di consumo più piatta in inverno.

Durante la stagione, l'introduzione rapida di una nuova regina accoppiata permette di recuperare rapidamente la situazione per il prossimo flusso di miele e di evitare un alveare ronzante. Si può essere sicuri che la nuova regina è accettata e depone bene se la temperatura della covata rimane intorno ai 35 °C.

Il confronto delle prestazioni degli alveari nel corso di una stagione evidenzia le regine da privilegiare per la riproduzione.

motivo dell'ape

Furto e caduta di un alveare

Siete immediatamente avvisati in caso di una variazione di più di 10 kg per evitare spiacevoli sorprese quando arrivate all'apiario. Sei sicuro che nessuno abbia toccato i tuoi alveari e chenon ci siano danni causati da animali o dal maltempo.

illustrazione volo api